ICONA: 1956 Eames Lounge Chair

Soffice come un guanto. La Eames Lounge Chair con ottomana è stata progettata negli anni ’50 con questo scopo. Essere un nido accogliente, dove rifugiarsi “dallo stress della vita moderna”. Avendo una missione sempre attuale, questa sedia è da sempre un must, tutt’ora in produzione. Il suo debutto nel 1956, design del duo Charles e Ray Eames per l’azienda Herman Miller (in Europa dal ’57 la produzione è in mano a Vitra). Debutto vero e proprio perché il suo successo segue l’apparizione sulla tv nazionale negli Stati Uniti.

Design autentico, grande qualità e ricercatezza dei materiali, dettagli artigianali sono un segno distintivo di questa seduta che non può che essere definita un’icona.

FUN FACT: Oggi questa poltrona è disponibile in due dimensioni. La versione originale, più una versione XL. Eh sì, perché dalla sua prima produzione l’altezza media della popolazione è aumentata di circa 10cm e anche le persone alte devono poter godere del massimo comfort che gli Eames avevano pensato per la Lounge.

“Perché non realizzare una versione moderna della vecchia sedia da club inglese?”

cit. Charles Eames

Ispirazione

Dettagli